testata
RICKY GIANCO
Ricky Gianco - Tu vedrai

SCHEDA DEL DISCO

1. Tu vedrai
2.
Il mio mondo - Non c'è pietà

Etichetta: Clan Celentano
Catalogo: ACC 24006
Anno: 1962

Note:
Dopo lo scippo perpetrato da Celentano ai danni proprio di Ricky Gianco che era accreditato come interprete di Pregherò. Il Clan cerca di correre ai ripari, affidando a Gianco l'ideale prosecuzione di Pregherò, che viene incisa utilizzando la musica di un'altro brano originariamente interpretato da Ben  E. King. Il titolo del brano era Don't play that song che in italiano diventa Tu vedrai. Il disco però, pur vendendo discretamente, non riuscirà mai ad eguagliare il successo di Pregherò. Anzi, sarà fonte di guai per il Clan Celentano. Infatti, come spesso accadeva in quel periodo, ci si appropriava in modo quasi piratesco delle opere provenienti specialmente da oltreoceano. E così fra i crediti del 45 giri non comparivano nemmeno i nomi degli autori originali del pezzo. Ma in questo caso la casa editrice Aberbach che deteneva i diritti del brano, se ne accorse ed intentò una causa di risarcimento nei confronti del Clan Celentano che facilmente vinse.

Contributo sonoro:
Tu vedrai (Don Backy-Del Prete-Detto-Rickygianco)* ed. Settebello

* Autori che compaiono sull'etichetta del disco ma che possono non essere quelli reali