testata
DOMENICO MODUGNO
Domenico MOdugno - Sopra i tetti azzuri del mio pazzo amore

SCHEDA DEL DISCO

1. Sopra i tetti azzurri del mio pazzo amore
2.
Sole malato

Etichetta: Curci
Catalogo: SP 1017
Anno: 1967

Note:
La canzone che Domenico Modugno porta in gara al Festival di Sanremo del 1967, non è sicuramente fra le migliori scritte dal Mimmo nazionale, ma non credo - a differenza di quello che in molti dicono - che sia in assoluto fra le peggiori. E' vero che Sopra i tetti azzurri del mio pazzo amore non riuscirà ad accedere alla serata finale del Festival ed è vero anche che le vendite del 45 giri non furono esaltanti, ma credo che la cosa sia dovuta più che alla qualità del brano a quel processo di profondo rinnovamento in atto nei gusti del pubblico più giovane che prediligeva sound profondamente diversi da quelli proposti da Modugno. In copertina l'artista compare nella sua più classica posa con le braccia aperte.

Contributo sonoro:
Sopra i tetti azzurri del mio pazzo amore (V.Pallavicini-D.Modugno) ed. Curci