testata
UN DISCO PER L'ESTATE 1971
SESTO gruppo di canzoni

Qui trovate il quinto gruppo di canzoni che potete ascoltare in estratto attraverso l'apposito player e per le quali potete esprimere il vostro voto dal 21 al 27 Maggio 2011

 

 

I LEONI
Baciare baciare
(di Albertelli-Riccardi) - Edizioni Ritmi e Canzoni

Arriva da Tortona questo gruppo di ragazzi che affermano di aver scelto questo nome in quanto il leone è raffigurato nello stemma della loro città. Nonostante il pezzo sia scritto da due autori importanti non avrà alcun successo ed i Leoni concluderanno qui la loro carriera appena iniziata.

 

 

AL BANO
E il sole dorme tra le braccia della notte
(di Pallavicini-Carrisi) - Edizioni La Voce del Padrone-Primato

Torna per la terza volta a Saint Vincent il cantante pugliese. Ad Un disco per l'estate deve il suo successo più grane (Nel sole - 1967) e la vittoria (Pensando a te - 1969) La sua nuova canzone è ancora firmata da lui su testo di Vito Pallavicini ma non sarà certo ricordata fra quelle di maggior successo.

 

 

 

 

ROSALINO
Il gigante e la bambina
(di Pallottino-Dalla) - Edizioni RCA Amici del Disco-It

Nel 1970 Rosalino Cellamare, che oggi conosciamo con il nome di Ron, aveva debuttato al Festival di Sanremo in coppia con Nada presentando "Pà diglielo a mà". Per Un disco per l'estate è Lucio Dalla, insieme a Pallottino a scrivere per lui una bella canzone che consacrerà il giovane cantante di Dorno (PV) fra i big della canzone italiana.

 

 

 

GIORGIA MARIANI
L'amore l'amore
(di Medini-Melier-Zaul-Clivio) - Edizioni Sidet-Kansas

Poco o nulla sappiamo di questa cantante lanciata dalla casa discogrfica Kansas. Nell'articolo di presentazione del Disco per l'estate, TV Sorrisi e Canzoni pubblica la sua foto completata da una didascalia che ci informa che la sua voce assomiglia a quella di Milva. Di lei, però non sentiremo più parlare.

 

 

 

Contributo sonoro non disponibile

 

MICHELE
Susan dei marinai
(di Bardotti-Castellari) - Edizioni Rifi Music

Terza partecipazione a Saint Vincent per il cantante genovese, che aveva debuttato al Cantagiro 1963 vincendo il girone dei giovani con un tormentone di quell'estate (Se mi vuoi lasciare). La sua canzone è firmata da Sergio Bardotti e Corrado Castellari, ma alcune voci ben accreditate fanno sapere che alla stesura del brano ha collaborato anche Fabrizio De Andrè..

 

 

 

GLI ALLUMINOGENI
Solo un attimo
(di Ostorero-Alluminio) - Edizioni Usignolo

Questa band che deve il nome al suo leader Patrizio Alluminio, avevano debuttato l'anno precedente al Cantagiro ed al Festivalbar. La loro musica è un rock-progressivo, genere non troppo apprezzato dalle giurie della manifestazione.

 

 

 

FRANCO TORTORA
Il tuo sorriso
(di Borzelli-Patanè-Sarra-Riccieri) - Edizioni Giba-Pinciana Music

E' l'unico debuttante di questa edizione a raggiungere la serata finale. Giovanissimo (ha solo 18 anni), Tortora parteciperà per qualche anno ad altre manifestazioni canore, ma "Il tuo sorriso" resterà la sua canzone più nota.

 

Nel 1971 i dischi che vi abbiamo presentato in questa scheda, ottennero i seguenti voti:

1. Il tuo sorriso Franco Tortora Voti 175
2. Il gigante e la bambina Rosalino Voti 157
3. E il sole dorme tra le braccia della notte Al Bano Voti 152
4. Susan dei marinai Michele Voti 150
5. L'amore, l'amore Gioia Mariani Voti   38
6. Baciare baciare I Leoni Voti   17
7. Solo un attimo Gli Alluminogeni Voti   16

....e quella del 2011

1. Il gigante e la bambina Rosalino 28 %
2. Il tuo sorriso Franco Tortora 24 %
3. L'amore, l'amore Gioia Mariani 16 %
3. Susan dei marinai Michele 16 %
5. E il sole dorme tra le braccia della notte Al Bano    8 %
7. Baciare baciare I Leoni    4 %
7. Solo un attimo Gli Alluminogeni     4 %

Rispetto alla classifica del 1971, quella di oggi vede lo scambio fra il primo ed il secondo posto. Infatti Rosalino riesce a conquistare la vetta a discapito di Franco Tortora. Evidentemente, alla distanza, il brano di Rosalino ha saputo reggere meglio il trascorrere del tempo. Per il resto si segnala il tracollo di Al Bano (forse dovuto ad un brano non proprio rimasto nella memoria collettiva) e la conferma della coda della classifica per I Leoni e Gli Alluminogeni. Buono il risultato per Gioia Mariani (che oggi ricordano veramente in pochi) e per Michele.

Grazie per aver votato e giocato con noi. Ma è già tempo di una nuova sfida!

Dati raccolti da Fiorenzo Pampolini
Elaborazione Grafica 45Mania