testata
EDOARDO VIANELLO
edoardo Vianello - Pinne fucile ed occhiali

SCHEDA DEL DISCO

1. Pinne, fucile ed occhiali
2.
Guarda come dondolo

Etichetta: RCA Victor - Serie Europa
Catalogo: PM45-3100
Anno: 1962

Note:
Con le pinne, il fucile e gli occhiali, quando tutta la gente è assopita sulla spiaggia, ci scambiamo immersi nel mare, un dolcissimo bacio d'amor.... Questo dicono pressappoco le parole di Pinne, fucile ed occhiali, la canzone che - secondo i critici - sarà il boom discografico di Edoardo Vianello. Potrebbe essere l'inno dei pescatori subacquei, oppure una scusa per due ragazzi innamorati che vogliono starsene un po' soli. E', comunque, come avete immaginato una canzone prettamente estiva, una di quelle che non mancheranno nei juke-box delle stazioni balneari, al cui ritmo, balleranno ragazzi e ragazze in vacanza. Il retro del disco porta Guarda come dondolo, il primo twist di Vianello. Edoardo, che sinora ha cantato con egual successo ogni genere di canzoni, se la cava benissimo anche con il ritmo che oggi è di moda. Gli arrangiamenti del Maestro Ennio Morricone (un vero mago della specialità) sono ancora una volta raffinati ed insuperabili.
Quella che sin qui avete letto è la recensione del disco che si legge sul retro-copertina del 45 giri. Io aggiungo solo che la modella della foto di copertina è l'attrice Maria Grazia Buccella.

Contributo sonoro:
Pinne, fucile ed occhiali (Rossi-Vianello) ed. Rca