Cerca nel sito nel web
search engine by freefind

       

Menu

Archivio Editoriali

Home
Storia del 45 giri
Il Juke-Box
Il Re del Juke-Box
Il Disco per Juke-Box
Le Case Discografiche
45 Giri in gara
Recensioni
Sondaggi
Siti Consigliati
I Vostri Articoli
La Musica di domani
Firma Guestbook
Leggi Guestbook
Citazioni
Crediti
I 45 Maniaci
Contattaci

Iniziative Editoriali

 
Fiorenzo Pampolini
Festival
(2011 - Albatros)


 


 

Archivio Editoriali - 17 Maggio 2014

IL CAST DI UN DISCO PER L'ESTATE 1964
Canzoni, Cantanti e Case Discografiche - Seconda parte

Cari amici, completiamo questa settimana il cast dei partecipanti alla prima edizione di Un disco per l’estate. Sabato scorso, abbiamo visto le canzoni in gara per le 7 Case discografiche più grandi, ognuna delle quali propose 3 canzoni. Oggi, vediamo le rimanenti 7 terne di canzoni, formate associando, per ogni gruppo di 3 canzoni, le etichette minori.

Osservando i nomi delle Case discografiche, appare però impropria la definizione di “etichette minori” per alcuni nomi come CGD, Carisch e Ricordi, le quali, secondo il fatturato dell’epoca, avrebbero dovuto avere a disposizione 3 posti. Mistero… così come appare curiosa l’assenza di una Casa discografica come la RIFI Record che in quel periodo aveva in classifica due 45 giri di Mina (Città vuota e E’ l’uomo per me).

Ma ecco il secondo gruppo di terne di canzoni in gara.

CGD-DERBY
Betty Curtis                         La casa più bella del mondo
Bruno Lauzi                         Viva la libertà
Henry Wright                      Dammi la tua mano

La CGD (Compagnia Generale del Disco) aveva sede a Milano in Galleria del Corso, e il suo spazio radiofonico fino al 1959, era proprio “Galleria del Corso”. Negli anni ’60, la CGD lanciava i suoi 45 giri in “Parata di successi” in onda il mercoledì. Al Disco per l’estate schiera una delle sue artiste più note, Betty Curtis, facente parte della cosiddetta categoria degli “urlatori”, e il giovane cantautore genovese Bruno Lauzi alla sua prima esperienza in una manifestazione importante. La Derby (affiancata in gara alla CGD poiché era la stessa CGD che si occupava della sua distribuzione) porta in gara Henry Wright che un paio di anni prima era stato in Hit Parade con Abat-jour. 

RICORDI-CBS
Ornella Vanoni                    Poco sole
Don Powell                          Com’è grande questa casa senza te
Franco De Bellis                 E’ perché io ti amo

La Ricordi, casa discografica fondata da Nanni Ricordi nel 1958, propone i suoi 45 giri ogni lunedì alla radio in “Tavolozza musicale”. Porta in gara Ornella Vanoni, che ha da poco abbandonato il repertorio delle canzoni milanesi cosiddette della “mala”, e Don Powell, uno dei molti interpreti che in questo periodo arrivano da oltreoceano per cercare successo in Italia. La CBS, che negli anni successivi, si sarebbe associata alla già menzionata CGD, è in gara con un giovane cantautore, Franco De Bellis.

POLYDOR-PHILIPS
Joe Fedeli                              Sei come una lucertola
Carla Boni                             Piccola spiaggia
Elsa Quarta                          Prego (non piangere)

L’etichetta Polydor fa parte della Phonogram che propone le sue novità alla radio ogni venerdì nel quarto d’ora intitolato “La rassegna del disco”. In gara al primo Disco per l’estate schiera il giovane Joe Fedeli, la cui canzone tipicamente estiva soggiornerà per qualche settimana in Hit Parade, e Carla Boni, che modifica per l’occasione il suo classico stile di interprete romantica e sofisticata portando in gara una scatenata Piccola spiaggia. Su etichetta Philips, ecco Elsa Quarta, una voce che ricorda nel timbro quella della “regina” Nilla Pizzi.

STYLE-ITALDISC-CAROSELLO
John Foster                          Amore scusami
Laura Casati                        Che sciocco che sei
Robertino                             Un paio di giorni

Queste tre etichette minori avevano comunque a disposizione uno spazio settimanale radiofonico, la Style-Phonocolor il giovedì con “Novità discografiche”, la Italdisc (quella dei primi 45 giri di Mina) il lunedì con “Per la vostra collezione discografica”, e la Carosello il mercoledì con “Motivi scelti per voi”. In gara, rispettivamente John Foster con il suo più grande successo, la giovane Laura Casati e Robertino, giovane ma già reduce da trionfali tournée in Europa e negli Stati Uniti.

PRIMARY-JUKE BOX-COMBO
Fred Bongusto                    Mare non cantare
Marisa Terzi                        Cosa farei per te
Noris De Stefani                 Tu mi ascolti come un disco

Altri tre marchi minori della discografia italiana, il più noto dei quali è quello della CAR Juke-Box di Carlo Alberto Rossi (autore di molte belle canzoni, come per esempio la famosa E se domani). La CAR Juke-box è anche l’unica ad avere a disposizione il quarto d’ora radiofonico che ha per titolo “Per la vostra discoteca”. La Primary ha il merito di aver lanciato Fred Bongusto, e si affida proprio al cantante molisano per la prima edizione di Un disco per l’estate. La CAR Juke-box schiera la moglie di Carlo Alberto Rossi, Marisa Terzi, mentre per la Combo gareggia Noris De Stefani.

MRC-SIR-BLUEBELL
Bruno Filippini                     Non ho il coraggio
Nilla Pizzi                              Abbronziamoci insieme
Carmen Villani                     Imparerò a nuotare

Per queste tre etichette (soltanto la Bluebell ha saltuariamente a disposizione uno spazio radiofonico dal titolo “Album discografico”), ecco rispettivamente Bruno Filippini, reduce da un discreto successo all’ultimo Sanremo con Sabato sera, Nilla Pizzi, ormai in declino rispetto alle nuove tendenze musicali, e Carmen Villani, che aveva vinto nel 1959 il Festival delle Voci Nuove di Castrocaro.

CARISCH-PARLOPHON
Peppino Di Capri                Solo due righe
Carla Corti                           Non c’è stato niente
Tony Rossi                           Non andartene

La Carisch (la sua produzione è in onda alla radio il sabato in “Ribalta di successi”) porta in gara il suo cantante più noto, Peppino Di Capri, mentre la Parlophon (l’etichetta dei Beatles) schiera due giovani, Carla Corti e Tony Rossi.

Per saperne di più sul Disco per l’estate 1964:

http://www.45mania.it/discoestate1964.html

Buona settimana!                                                            

Fiorenzo Pampolini per 45Mania
Sabato 17 Maggio 2014

 

 

Ultima Ora
 


http://www.radioelleuno.it/doc/intervista_alfio_musicalnews/18072007.gif
Stai ascoltando Radio Elleuno

 

Copyright © 2002-2013 45 Mania ~ All rights reserved ~