testata
mina
Mina - Trenodia

SCHEDA DEL DISCO

1. I discorsi
2.
Trenodia

Etichetta: PDU
Catalogo: P.A. 1002
Anno: 1967

Note:
Nel 1967 Mina decide di rendersi autonoma discograficamente, fondando una propria etichetta al fine di non sottostare alle scelte professionali da parte di nessuna casa discografica. Il primo singolo che Mina incide per la PDU non coincide però con il debutto della nuova label, considerato che il primo disco pubblicato dalla neonata etichetta è ad appannaggio di Roberto Ferri, che però otterrà i suoi maggiori riconoscimenti in veste di autore. Mina, invece, debutta su PDU con questo singolo non proprio fortunato, visto che dopo pochissimo tempo dall'inizio della distribuzione, dovette essere ritirato per volere dell'autore originale del brano Trenodia (rielaborazione del Concierto d'Aranjuez di Joaquin Rodrigo), che mostrò di non gradire l'arrangiamento dato al brano da Augusto Martelli. Molto bella la copertina apribile in bianco e nero, per uno dei dischi di Mina meno facilmente reperibili.

Contributo sonoro:
Trenodia (Calabrese-J.Rodrigo) ed. n.d.